KALEIDOSNET

 

DIVINAZIONI E...

una divinazione popolare molto amata

presentata da Silvana Ancillotti

 

Le vere Sibille - storia e metodo

immagine decorativa

immagine decorativa

Brevi cenni di storia

La cartomanzia è l’ultima nata di un’antichissima tradizione divinatoria.

I simboli egiziani dei tarocchi, raccolti e poi usati dai greci e dagli Assiri dell’Asia Minore, si sono trasformati nel medio evo, in carte artistiche dipinte da illustri maestri, fra tanti altri, il Bembo alla corte di Milano, che ci ha lasciato delle splendide figure su fondo oro.

Le Sibille sono arrivate fino a noi attraverso una lenta trasfigurazione, via via sempre più popolare, varcando i confini della Germania e della Francia dove erano molto in uso nel settecento.

La nostra semplice popolare carta si è diffusa con la rivoluzione francese durante la quale emerge una figura importante, Marie Adelaide Lenormand, che fu interpellata dai personaggi più importanti della rivoluzione: Robespierre, Dantòn, Maràt e Napoleone.

Quest’ultimo, col suo esercito, portò in Italia la moda delle Le Sibille.

Il nome Le Sibille ha origine dalle profetesse dell’antica Grecia immortalate persino da Michelangelo, nella Cappella Sistina. Esse, quali sacerdotesse, proferivano oroscopi per mezzo di riti propiziatori.

Le immagini delle nostre carte non hanno pretese, sono semplici, popolari e rispecchiano la vita nei sui aspetti quotidiani di gioie, ansie e necessità sia morali che fisiche.

Nell’accostarci a questa arte con semplicità di cuore, dobbiamo partire dal presupposto che in generale, il responso delle carte è indicativo e non determinante e che talvolta può essere influenzato dalle nostre aspettative e dai nostri timori.

Silvana Ancillotti

La divinazione

Premessa importante - In questo ambito non si possono utilizzare le carte come avverrebbe in uno studio di cartomanzia, in quanto li, ci si troverebbe di fronte a consulenti professionisti, che grazie alla loro dimestichezza con il mazzo di carte, hanno la possibilità di produrre più giochi e di conseguenza più combinazioni

Vi darò comunque indicazioni tali che possiate per conto vostro, farvi un “gioco di carte”.

Ad ogni carta numerale con il proprio seme, corrisponde un’immagine con la propria interpretazione. Tenete conto del fatto che quando la carta si presenta al dritto, il suo valore è pieno e possiede capacità d’azione. Quando la carta appare rovesciata ® il suo significato diminuisce perché è meno attivo.

Se non avrete eccessive pretese, potrete scoprire che anche in modo semplice si possono ottenere dei risultati soddisfacenti.

 

Indice divinazioni

HOME PAGE