DIZIONARIO ASTROLOGICO - R

 

 

Raggio: è l'emanazione luminosa che un astro invia intorno a sé e che genera, al centro della Terra, aspetti e figure con quelle di altri astri.

 

Receptor: è il pianeta lento che riceve l'applicazione del più veloce.

 

Recesso: è l’allontanarsi di un astro da un cardine, stando nel luogo cadente.

 

Retrogradazione: è il moto apparente di un pianeta che per un certo periodo di tempo inverte il proprio moto normale (moto diretto) e procede in senso contrario all'ordine dei segni zodiacali: da est ad ovest, anziché da ovest ad est. E' dovuta all'effetto combinato delle orbite dei pianeti e della Terra.

 

Retrogrado: è considerato retrogrado un pianeta che sembra muoversi in moto opposto rispetto alla prospettiva che si ha dalla Terra. L'energia di un pianeta in moto retrogrado è meno efficace.

 

Ricezione mutua: è una ricezione in cui entrambi gli astri sono l'uno nelle dignità dell'altro. Per esempio la Luna che si congiunge a Venere nel segno del Toro, stando la prima nel domicilio e la seconda nell'esaltazione.

 

Rivoluzione: è il termine generico che in astronomia indica il ritorno di un corpo celeste ad un punto iniziale di riferimento, dopo aver percorso la propria orbita. In astrologia è sinonimo di rivoluzione solare, o di rivoluzione dell'anno e indica il ritorno del Sole nello stesso grado, minuto e secondo di longitudine eclittica nel quale si trovava nell'istante di una natività. La figura di rivoluzione solare assume un significato sull'anno e lo mantiene fino alla successiva rivoluzione. É un elemento essenziale dell'arte della previsione astrologica, insieme alle direzione e alle profezioni. É detta anche rivoluzione dell'anno.

 

HOME PAGE

 

dizionario sogni