Ariete 

 

Come affrontano l’amore

I nativi più di ogni altro degno rappresentante dello zodiaco, sono fra coloro che proprio quando si trovano davanti a una conquista, non si fermano a pensare, ma… prendono la rincorsa e… via! A testa bassa contro il proprio ideale.

Cari amici dalle corna forti e risolute, avete ponderato prima di fare questa scelta, se esistevano presupposti tali da permettervi di fare una carica tanto poderosa? La risposta la sapete ed è quasi sempre: NO.

L’amore è un fiore spontaneo, ma va coltivato, non potete finirci sopra e calpestarlo con tutta la vostra irruenza, rischiate di bruciare sul nascere ogni più piccolo virgulto d’amore.

Le stelle e non soltanto loro, anche il buon senso vi consigliano di contare almeno fino a 1000, prima di partire alla carica, poi fatelo col passo guardingo dei felini.

GliArieti vivono sulle aspre rocce montane, un passo falso e si cade inevitabilmente nel vuoto. Ma il pericolo non è il loro pensiero primario, ciò che li attrae è la lotta, il misurarsi in nuove esperienze e questo può persino bastare, tant’è che non pretendono dedizione assoluta, al contrario si comportano da persone libere e lasciano libero il partner di fare le proprie scelte.

Come fare per conquistarli

 

Conquistare un nativo, non è difficile, il difficile viene dopo, quando lo si vuole tenere e si sceglie un rapporto duraturo. E’ l’Ariete che morde il freno, è lui che non può morire di noia, quindi offritegli sempre nuove situazioni, ricche di pathos, altrimenti rischiate di farlo addormentare già alla seconda serata. Non siate abitudinari, non pretendete che lo sia lui e soprattutto non continuate a chiedergli spiegazioni sul suo tempo libero, ma fingete di non interessarvi e di essere indifferenti, dategli l’impressione di essere libero, vedrete che sarà lui stesso a corrervi appresso e a pretendere che gli giuriate fedeltà eterna.

Come affrontano il piacere

 

La potenza che esprimono è soprattutto manifestata sul nascere, ma cedono sulle lunghe distanze. Non sono eccessivamente sofisticati, a volte rischiano di essere un po’ troppo ruspanti, ma amano il sano piacere che deriva dal puro e semplice contatto fisico. In qualche caso possono essere persino troppo irruenti nel pretendere rapporti sessuali, infatti quando prendono fuoco è difficile spegnerli, bisogna accontentarli, altrimenti si rischia di incorrere nelle loro ire, che pur non sono certo una passeggiata distensiva.

Sono comunque pretenziosi mettendo al primo posto le loro esigenze fisiche, anche se non sono rari i momenti di tenerezza. Cercano di accontentarvi, sempre che abbiate pensato a loro, ma anche in questo caso, le loro attenzioni, sono di breve durata.

Come liberarsi di loro

Se siete stanchi del modo frenetico di affrontare ogni esperienza, se il ritmo che vi hanno imposto vi ha creato stress, probabilmente avete deciso di lasciarli.

Anche in questo caso sono lineari e poco artificiosi. Pochi e semplici “trucchetti” faranno al caso vostro: usate l’arma infallibile della “noia”. Dimostratevi assonnati, assenti alle sue advance, sbadigliate abbondantemente e quando vi parla concentratevi su altre attività.

Se questo non basta, passate alla seconda fase: colpiteli nell’amor proprio. Criticate il loro modo di esprimersi e di pensare, ma perché vi riesca meglio, fatelo soprattutto quando sono alla guida della loro amata e rombante “fuori serie”. Obbligatelo ad andare piano, imponetegli ritmi ordinati e tranquilli, fategli rispettare i tempi e le forme. Ricordate che lui è velocissimo, quando gli volterete le spalle: come Speedy Gonzales, sparirà in men che non si dica.

Indice come amano  Home