Capricorno 

 

Come affrontano l’amore

Fin dalla più tenera età sono dei calcolatori e persino l’amore non sfugge a questa regola. Ogni minimo dettaglio è pianificato e sanno calcolare con precisione quando ritengono sia venuto il momento di fare le loro esperienze e le loro scelte, che normalmente non affrontano da giovanissimi. Sono loro stessi i primi censori delle proprie azioni e non accetterebbero mai di perdere o di non avere il controllo emotivo sulle situazioni.  Diffidenti e chiusi nelle loro fortezze emotive non si abbandonano facilmente alle cotte, ma si impegnano molto seriamente, e  quando credono di aver individuato il soggetto giusto, nel rispetto delle regole, si fanno  avanti.

Affettivamente sono poco espansivi, distaccati emotivamente e molto controllati n ogni loro espressione, mai concederebbero agli altri di capire quanta insicurezza alberga nel loro animo, quindi rivestono il ruolo di duri ed anche se sono donne, non sfuggono alla regola.  Si concedono soltanto a coloro che hanno superato l’esame a cui li hanno sottoposti.  Nel loro dizionario non esiste il recupero, al contrario solo promozione o bocciatura e sono certamente più le bocciature che infliggono, che le promozioni.

Come fare per conquistarli

Conquistare un nativo è un’impresa titanica, molto spesso superiore alle forze di chiunque, non è raro che esistano caduti sul campo, che si ritirano ancor prima di aver portato a termine l’affondo finale. Loro sanno usare una fredda e calcolata cattiveria per obbligarvi ad andarvene. Ma se proprio volete conquistarli,  ci vuole tempo, pazienza e tecnica strategica, proprio come se si dovesse fare una guerra di spie. Non sono disponibili per chiunque, non amano essere scelti, sono loro che conducono il gioco ed allora voi lasciateglielo credere, altrimenti non avete possibilità.  Sappiate comunque che per dimostrare a se stessi che contano per voi, vi chiederanno enormi sacrifici, obbligandovi a rivestire ruoli ideali, soltanto per loro, ma non ve lo riconosceranno.  Gli errori sì, quelli ve li rinfacceranno, anche con fredda e calcolata cattiveria. Siete certi di farcela a reggere una vita intera? 

Come affrontano il piacere

Sessualmente sono molto dotati e capaci di rapporti fisici durevoli, per contro sono inibiti e non si lasciano andare facilmente all’eros. Vivono il sesso come se appartenesse ad un mondo oscuro, nascosto, di cui vergognarsi, tranne qualche rara eccezione, che vive improntando le proprie scelte ad un eros sfrenato, in cui si immedesima nel ruolo di novello Torquemada, ma mai di vittima, mischiando sesso e fede, finendo per fare un’enorme confusione.

Si riempiono di sensi di colpa e giudicano con disprezzo e superiorità, quella che per loro è una debolezza di basso valore morale, come l’abbandono sessuale e l’appagamento, non capendone appieno il valore anche spirituale che può rivestire.

Peccato perché questa castrante forma di visione sessuale fa loro perdere l’immenso piacere che può derivare da una sana vita sessuale, inoltre li espone al rischio di essere letteralmente abbandonati. 

Come liberarsi di loro

Se lo sceglie lui, di solito se ne va senza lagne e piagnistei, ma con fredda dignità. Il grosso problema è rappresentato dal fatto che non è facile farlo stancare. Possiede una forte dose di scetticismo ed una inossidabile pazienza, questo gli consente di osservare il mondo con occhio critico e disincantato.

Se volete farlo uscire dalla vostra vita, dovete passare dalla serietà al disimpegno: prenderlo in giro continuamente, offenderlo e nel farlo coinvolgete la sua famiglia.  Questo lo manderà su tutte le furie, ma potrebbe tenere ancora duro. Attenzione però a non superare la dose, potrebbe perdere il controllo.   Per evitare pericoli continuate su questa strada: trascinatelo negli impegni mondani, fategli conoscere i soggetti più disparati e scombinati che vi capitano a tiro, fategli fare tardi la notte e soprattutto fategli spendere più del dovuto, per sciocchezze inutili e vedrete che presto avrete finalmente il piacere di dormire da soli!

Indice come amano Home