Acquario 

 

Come affrontano l’amore

Sono forse quelli che più di qualsiasi altro segno non crescono troppo in fretta. Amano mantenere intatte le prerogative della giovinezza, non vanno a caccia di flirt nell’età adolescenziale. Se vengono scelti e chi si offre è di loro gradimento, l’accettano di buon grado, anche se non provano passione. Hanno troppe curiosità ed interessi per soffermarsi sui flirt giovanili, se trovano un partner troppo possessivo, scappano a gambe levate e chi li prende più.  Da adulti, quando si innamorano, amano con pacatezza e distacco, portati verso il tutto e l’universale, piuttosto che l’individuale, si legano spesso in tarda età, ma sono perseveranti e fedeli, rispettano le libertà del partner, accettandone anche i tradimenti, che comprendono con vero sentimento di indulgenza e di rispetto, perché sanno capire, senza giudicare, le  debolezze altrui.

Ciò che colpisce in questi apparentemente distaccati soggetti astrologici è che in realtà sono affabili, pieni di premure che non lesinano e attenti e sensibili alle esigenze del partner.  Sono capaci di condividere e di farsi carico dei suoi problemi fino a risolverli con generosità, tutta  acquariana.

Come fare per conquistarli

Conquistare un nativo, nonostante sia una persona affabile e disponibile, non è poi così facile. E’ facile ottenere la sua amicizia, ma per coinvolgerlo sentimentalmente, questa è un’altra cosa. E’ necessario che riusciate a capire che cosa lo anima.  Tenete presente che per lui è importante che un partner non lo limiti nella libertà individuale, perché è un individualista e vuole che questa caratteristica sia rispettata.  E’ al contempo diffidente, per cui non è facile conquistare la sua totale fiducia, bisogna agire con estrema delicatezza, un po’ come con il Capricorno, ma potete benissimo esercitare il ruolo di cacciatore, lui l’Acquario non si offende, anzi può sentirsi lusingato.  Se lo conquistate è facile poi che lo teniate per sempre, purché rispettiate la sua libertà, vivergli accanto è un’esperienza positiva, sia un maschio che una femmina del segno, sono ottimi compagni di vita.

Come affrontano il piacere

 

Nei rapporti sessuali, non sono trascinati da fattori emotivi, che sanno tenere sotto controllo, non esercitano alcun tipo di persuasione fisica o psicologica, ma arricchiscono l’azione con  sottigliezze tecniche che sono finalizzate al piacere della coppia, sia nei preliminari sia nell’atto sessuale stesso che è lento e durevole, finalizzandolo  al piacere reciproco.  Difficilmente si perdono nei meandri dell’eros, non vanno alla ricerca del proibito in quanto le loro pulsioni emotive non sono mai eccessive, semplicemente si esprimo in molti campi consumando e traendo beneficio da esperienze con le quali intessono vere e proprie relazioni amorose.  Possono amare fisicamente una persona, ma anche quasi fisicamente un computer, rinunciando facilmente all’atto sessuale.

Come liberarsi di loro

E’ difficile che sia necessario usare particolari tecniche o tattiche strategiche.  Con lui basta il suo fine intuito e la sua capacità di governare le emozioni.  Ancora prima che voi emettiate un evidente segnale, lui ha già subodorato che aria tira e mentre voi ancora non sapete quale tecnica adottare o come dirglielo, di solito lui è già partito per altri lidi.

Qual’ora vi capitasse di incontrare un nativo caparbio, dovete cercare di diventare dei pantofolai, rifiutatevi di uscire e andate a dormire presto, obbligandolo a seguirvi. Diventate risparmiatori, impeditegli di acquistare le cose che gli piacciono, gettate via distrattamente le sue collezioni, lesinate su tutto anche sul costo di un semplice caffè ed infine parlate male degli amici che adora. Ora potete riposarvi che lui difficilmente tornerà a bussare alla vostra porta, anche perché sarà contento di essersi a sua volta liberato di voi.

Indice come amano Home