Pesci  

 

Come affrontano l’amore

Per i più dolci e affabili segni dello zodiaco, l’amore è un affare di grandissima rilevanza, perciò la vita affettiva riveste il ruolo più importante della loro esistenza.  Non iniziano troppo presto, perché da cuccioloni quali sono, sono anche estremamente infantili e si appoggiano soprattutto all’affetto materno, poi quando arriva il loro momento, cercano di ricreare con un compagno o una compagna, lo stesso clima tranquillo, che avevano nella calda atmosfera della propria casa.

La vita affettiva è intensa e caratterizzata da vari tipi d’amore che tendono a sublimare, anche se nel rapporto di coppia, non raramente sono infedeli, poiché hanno bisogno di dare e ricevere particolari attenzioni affettive, nel caldo abbraccio di amori profondi, che vivono con continuità, ma anche con relazioni fugaci.

Nonostante queste apparenti conflittualità, riescono a dare sufficiente affetto anche al partner che tradiscono, poiché sanno donarsi con sacrificio.  Amano essere utili e servizievoli, soprattutto quando sono in colpa, compensano le loro mancanze nei vostri confronti, donandovi più di quanto vi sareste aspettati e non perché ve lo meritiate, ma perché loro decidono che è giusto amarvi così.

Come fare per conquistarli

Conquistare un nativo è facile soltanto se è libero da impegni sentimentali.  Non nel senso che sia sposato o no, ma nel senso che non sia innamorato.  Quando un pesciolino si innamora non è possibile catturarlo, con nessun tipo di rete.  Se però è un infedele patentato o è sentimentalmente libero potete sfoderare il vostro fascino e puntare dritto al suo cuore. Non crediate però che la sua infedeltà non vi riguardi, perché poi lo sarà anche con voi.  Se invece è libero si lascerà catturare soltanto se saprete affascinarlo.  Dovete avvilupparlo pian piano nelle maglie della rete del vostro cuore, dovete saper alternare comportamenti diversi perché lo sconcertate e lo coinvolgete, in quanto, pur essendo un tipo tranquillo il pesci è letteralmente attratto da tutto ciò che lui vorrebbe, ma che è troppo pigro per fare.  Potete tranquillamente dichiarargli il vostro amore e poi magari sparire per qualche giorno, per poi tornare alla carica.  Vi seguirà come un cagnolino scodinzolante e non temete il suo rifiuto, perché anche in questo caso, sarà attento a non ferire la vostra sensibilità. 

Come affrontano il piacere

La loro vita sessuale normalmente è improntata alla tenerezza, Sessualmente in genere amano trarre e dare piacere, senza inibizioni. Godono di ogni forma erotica possibile conosciuta e non, andando alla ricerca di quanto li può arricchire in questo campo. Il ruolo che rivestono spesso nella coppia erotica, non è quasi mai il più attivo, sia si tratti di un maschio che di una femminuccia.  Sono pigri anche in questo settore e preferiscono che siate sempre voi a prendere l’iniziativa.  Loro vi seguiranno anche se li condurrete sulla strada del proibito, perché la loro libido è profonda e può non avere fine. Sono meno tranquilli di quello che sembrano. 

In loro a volte scarseggia l’energia e i rapporti fisici possono essere brevi, ma sono estremamente sensuali e come le piovre vi tengono abbracciati dall’inizio alla fine di ogni azione fisica, che non riuscirebbero ad avere, se non ci mettessero tutto il sentimento possibile  Diventano perciò degli ottimi amanti.

Come liberarsi di loro

 

Questi nativi sono talmente emotivi e sensibili, che scoraggiano chiunque abbia un pizzico di umanità, dall’infierire su di loro.  D’altra parte non sono mai loro ad andarsene e se volete tornare liberi dovete per forza affondare la lama del coltello nel loro tenero cuore.   Adottate queste strategie:  trascurateli, lasciateli molto soli, soprattutto quando siete in mezzo agli altri, sparite e lasciateli in balia della folla.  Poi guardateli con aria di compatimento e rimproverateli ogni volta che aprono bocca.  Da masochisti qual sono potrebbero diventare ancora più teneri e allora dovete proprio essere duri e quando vi guarda con gli occhi umidi, dichiarategli a chiare lettere che non avete più intenzione  di dover pensare ed agire per due, ma fate seguire le azioni alle parole, altrimenti potrebbe continuare a restarvi appiccicato. Insomma alla fine dovrete andarvene voi.

Indice come amano Home