Gemelli  

 

 

 

Cerebrale più che focosa, alla gemellina piace molto fantasticare e ha una vera gamma di fantasie erotiche da sfruttare, a seconda delle circostanze.  La sua natura la porta a fuggire dalle banalità quotidiane, creandosi un mondo  immaginario, in cui si muove da navigata attrice, ricorrendo a un fascino erotico elegante in cui l'abbigliamento è molto importante. Predilige la biancheria intima frusciante, dai colori chiari e  maliziosamente indossata

Impulsiva e istintiva, sceglie la sua preda senza curarsi in anticipo che la scelta sia giusta, quindi inizia una vera e propria danza giocosa, solo per lei naturalmente, che diverrà presto un turbinio di trucchi, atteggiamenti, pose e messinscene. Ma prima di concedersi verificherà che ogni cosa sia al suo posto, fino a giungere al limite del maniacale, curandosi dei minimi particolari, che se per caso non risponderanno alle sue esigenze e non le permetteranno di sentirsi a posto, non esiterà a negarsi, conducendo un gioco perverso e crudele, nel quale emerge la sua natura sado-masochista.  Si negherà al partner dopo averlo illuso ed eccitato, ma nel farlo negherà persino a sé stessa di raggiungere il piacere.

In ogni sua azione predomina il gioco, che non raramente può diventare crudele, infatti non è raro che questa femmina assuma degli atteggiamenti da vittima e da incompresa, non permettendo mai al partner di sapere fino a che punto l'ha soddisfatta.  Ricca di un fascino perverso, oltre che di intelligenza e fantasia, non raramente vive in solitudine e per compensazione esprime cerebralità e masturbazioni mentali, che finiscono per sostituirsi all'amplesso, masturbandosi anche fisicamente.  Ma la sua fantasia non ha limiti, può immaginarsi agire con due partner contemporaneamente e lasciarsi andare in giochi sempre più intricanti, raggiungendo infine il piacere in solitudine.

Indice come lei affronta il piacere

Home