Acquario  

 

 

 

E' notevole la femmina di questo segno ed anche se offre alla vista alcuni tratti mascolini dovuti alla posizione di Saturno e Urano, in realtà è dolcissima e affettuosa.

Al contrario della precedente, è libera e disinibita e ogni momento le appare buono per affrontare un rapporto sessuale, purché non sia fine a sé stesso, ma si instauri la dialettica giusta con il partner, che può anche essere occasionale. Infatti lei non cerca di catturarlo per sempre, poiché la libertà altrui corrisponde alla propria libertà, che per una nativa è un valore assoluto e irrinunciabile.

Non è troppo passionale, ma ama le esperienze inusuali e rischiose, contemporaneamente è ricca di una fertile  immaginazione, alla quale ricorre in ogni momento della giornata, quando più ne ha voglia, anche solo per rompere la routine, che detesta. 

Può, da abile manager e nel bel mezzo di un consiglio di amministrazione, ricavarsi un angolino nel quale trasgredire a suo piacere, sfidando il rischio che è calcolato con estrema intelligenza e in barba ai presenti, che non si accorgeranno di nulla, concedersi al presidente su un lucidissimo tavolo di mogano, ma può anche nella breve pausa del caffè provocare e sconvolgere un compiacente segretario, in un rapido petting nello stanzino delle scope.

Dall'eleganza sobria, non bada all'abbigliamento e all'esteriorità, ma è attenta agli stimoli che le vengono offerti dal partner e se questi non è in grado di provocarla, almeno un pochino, non ha chance, infatti è lei che lo sceglie.  

Fra tutte è la più disponibile ad adattarsi alle situazioni più difformi e complicate, ma a dispetto delle apparenze il sesso non è basilare, anche se ama farlo spesso e bene e raggiunge facilmente il piacere anche nelle circostanze più impensate.

Se facesse la donna pilota o il paracadutista riuscirebbe persino ad amoreggiare in un lancio pericolosissimo e a planare fra le braccia del partner, per poi un attimo dopo volare via, più libera che mai.

Indice come lei affronta il piacere

Home