Pesci  

 

 

 

Con la Venere in esaltazione, siamo entrati nel regno della fantasia più sfrenata.    Affamata d'amore e di sesso la femmina del segno non disdegna di farlo in qualsiasi situazione, purché il suo partner sia di suo completo gradimento e risponda alle aspettative.

Come immaginazione non conosce rivali già nella vita quotidiana, figurarsi poi quando c'è di mezzo la passione e l'erotismo, libera per intera la sua creatività, che la porta a fantasticare avventure inconfessabili.

La sua libido un po' perversa fa sì che ami immaginarsi in situazioni in cui il partner rivesta ruoli eroici e insoliti: magari un ammiraglio orientale che dopo aver affrontato una furibonda battaglia navale, venga gettato a riva dalle onde, alle quali lei lo strapperà, poi dopo averlo restituito alla vita, lo coinvolgerà pian piano in una passione senza fine, per sprofondarlo in una vertigine di sensualità.  Oppure sceglierà di fantasticare impersonando una prostituta che riesce a concupire un religioso che ha fatto voto di castità, per traviarlo in modo peccaminoso, ma per riempirlo d'amore e di passionalità.

Sul piano dei rapporti fisici, conosce tutte le arti della seduzione, che utilizza con raffinatezza e non disdegna nemmeno la pornografia, se si verificasse l'occasione potrebbe tranquillamente assistere a rapporti sessuali altrui e lasciarsi coinvolgere assieme al partner ai giochi erotici a cui non sa sottrarsi, ma in mancanza d'altro può accontentarsi di un film a luci rosse.

Gode liberamente ogni attimo dell'amplesso, ama le carezze, i baci, le sculacciate  e raggiunge facilmente l'orgasmo, a cui si abbandona anche più volte di seguito.

Vuole sperimentare ogni più piccola parte del suo corpo e non nega di concedersi al partner, in penetrazioni non sempre convenzionali. E' un pozzo inesauribile di piacere e di perversione sottile e ammaliante e come poche femmine riesce a non farsi prendere dai sensi di colpa, con i quali purtroppo le più inibite devono fare i conti.

Indice come lei affronta il piacere

Home