Toro 

 

 

Se chi ha attratto la vostra attenzione è un nativo del Toro, tenete allerta tutte le antenne, non è propriamente pacioso come sembra, nasconde molte contrarietà e sa ricorrere a pericolosi maneggi.

Se lo volete conquistare rincorrendolo, toglietevi l’idea di poter attrarre la sua attenzione. 

E’ lento, pigro, ma lo sa e non vuole arretrare mai di un solo passo, non volta nemmeno il capo, dovrete perciò stargli davanti, ma camminate all’indietro, e badate bene di non dargli mai “Il fondo schiena” le sue cornate sono piuttosto profonde e altrettanto dolorose, per di più ama assai, le retrovie ed evita, quando gli riesce, il fronte. 

Le sue battaglie le conduce dopo che l’altra parte, fosse anche solo l’innamorata, che lui vede comunque come un rivale, o come una postazione da conquistare e da possedere, è stanca di mettersi in gioco e di provare, perciò se volete un consiglio, fingete di scappare, ma fatelo lentamente, lui non corre e ricordate: se procedete dritti, guardatevi alle spalle ogni tanto, prima che sia troppo tardi… in ogni senso… non è detto che vi segua pedissequamente, potrebbe sorprendervi la rapidità che sa mettere in campo quando vuole colpo ferire. 

E soprattutto tenete a mente che è un ruminante, non può far altro che rimuginare e voi potreste essere l’oggetto del suo rimuginare. Lo volete veramente?

Indice l'uomo dei sogni

Home