KALEIDOSNET

 

Meglio single o in coppia?

dall'Ariete al Vergine

 

L'impulsività è il pericolo maggiore per i nativi del segno: difficilmente si concedono la pausa di riflessione necessaria per sapere cosa esattamente vogliono fare della propria vita.

Sono più fragili di quanto lascino capire e hanno bisogno di un'affettuosa spalla cui appoggiarsi. Perciò, la vita da "single" li spaventa a morte e mal si adattano a vivere senza la sicurezza del matrimonio, anche se spesso a causa della fretta,rischiano di fare dei veri fallimenti. L'entusiasmo trascina la lei del segno a vedere "principi azzurri" in ogni uomo. Mentre l'Ariete maschio, adorando immaginarsi un eroe, vede in ogni donna una pulzella da salvare. Con uguale fretta si risvegliano e spesso rimangono sbigottiti a domandarsi cosa abbiano fatto. Devono assolutamente imparare a dominarsi maggiormente e ad usare meglio il cervello.

 

Chi nasce sotto il segno del Toro ha sempre le idee piuttosto chiare: vuole una vita pianificata che consenta di raggiungere e mantenere una salda posizione economica. Tradizionalisti e conformisti credono molto nell'istituzione matrimoniale e desiderano un compagno che, come loro, sappia apprezzare le gioie della vita domestica e garantisca fedeltà e passione costante. Molto esigenti, tendono a sposarsi in età matura e unicamente dopo aver vagliato i pro e i contro dei candidati di turno. La donna Toro può essere una "spalla" meravigliosa su cui poter contare, anche se tende a soffocare con la propria possessività.

Lo stesso dicasi per il lui del segno, che esige il ruolo del comandante incontrastato, ma che di certo non farà mancare nulla alla propria famiglia. Se non trovano il proprio ideale, riescono tranquillamente ad organizzarsi una spigliata vita da "single": si circondano di belle e confortevoli cose e di altrettanto buoni amici!

Versatilità e creatività sono alla base della natura di questi nativi. Dinamici ed allegri, adorano "svolazzare" con la propria vivacissima mente. Anche se non lo ammettono volentieri, hanno bisogno di trovare la stabilità e la sicurezza di un rapporto matrimoniale. Ma non è facile trovare il partner ideale capace di soddisfare la loro inesauribile curiosità. Partono in quarta ogni volta che vedono spuntare all'orizzonte qualcuno che stimoli la loro fantasia. Lei deve trovare un compagno che la stimoli in continuazione e che la faccia vivere in un ambiente allegro e movimentato. L'uomo del segno si annoia alla stessa velocità della luce e non esiste niente di peggio di un Gemelli che sbadiglia! Spesso gli amici tendono a scoraggiarli, portando loro ad esempio casi di unioni fallite, ma questi simpatici nativi giocano sempre la carta del matrimonio e se dovesse andare male, ci riprovano con rinnovato entusiasmo e gioia di vivere.

 

Anche dietro la facciata più disinvolta e libertina i Cancerini nascondono una sensibilità vivissima. Hanno bisogno di trovare sempre un "porto sicuro" dove armeggiare la propria emotività e dare via libera al proprio bisogno di dare e ricevere amore. Tradizionalisti convinti, cercano più facilmente una sistemazione "legalizzata. Lei è volentieri disposta ad abbandonare una luminosa carriera, per vivere una felice vita di moglie-madre. Il simbolo famiglia ha solide radici nella psicologia dell'uomo Cancro ed è pronto a tagliare il cordone ombelicale con l'adorata mamma, pur di averne una propria. Però questi nativi oltre ad un gran cervello possiedono una notevole dose di ostinazione e quando scelgono il compagno/a della vita, lo vagliano attentamente. Se questi non corrisponde ai loro ideali, preferiscono votarsi ad una vita monastica, piuttosto che rischiare un fallimento. Allora si comperano un cucciolo di cane e riversano sull'animale tutto il proprio amore. Un matrimonio sbagliato può gettarli in un abisso di disperazione e minare seriamente il loro equilibrio e ne sono ben consapevoli.

Orgoglio senza pregiudizio per questi solari nativi bisognosi di un palcoscenico su cui recitare la parte dei protagonisti assoluti. Sono personaggi strepitosi che accolgono unanimi consensi per la loro costante aria di "superiorità", anche se spesso è solo apparenza. Falsità ed inganno non rientrano nel vocabolario dei Leone e sono talmente convinti che lo stesso valga per gli altri, che prendono paurosi abbagli. Alla leonessa basta incontrare qualche "furbetto", che le propini la giusta quantità di adulazione, per perdere subito la testa. L'orgoglioso e tenero uomo del segno abdica alla propria libertà pur di garantirsi la presenza di una moglie prestigiosa ma disposta ad incensarlo in continuazione. E' facile mettere nel sacco le loro "maestà", che spesso si sposano senza riflettere. Comunque sono velocissimi ad aprire gli occhi: allora, con la criniera al vento si organizzano una lussuosa vita da single, gettandosi a capo fitto nel mondo del lavoro.

La laboriosa e terrestre Vergine è piuttosto fortunata nelle scelte matrimoniali, anche perché tende a sposarsi in età avanzata e per nessuna ragione si lascia andare alla passionalità o all'irrazionalità. Con la stessa precisione con cui è in grado di esaminare un bilancio bancario, la Vergine "studia" un eventuale candidato alla sua ambitissima mano. Questa eccessiva necessità di cercare il classico "pelo nell'uovo" di chiunque incontrino, spesso porta i nativi ad ingrossare la fila delle nubili e dei celibi. Infatti in questo segno si può incontrare il più grande numero di "signore/i" che preferiscono condurre una "sicura" vita da "single" piuttosto che rischiare un'incerta vita da "sposati". Sono i "solitari" meglio organizzati, che programmano la propria vita con ordine teutonico e precisione svizzera. Non temono la solitudine e alla compagnia di un compagno/a deludente, preferiscono quella di un fedele animale domestico.

 Vai ai prossimi 6 segni

Indice single o in coppia

 Home