Le Stelle di Silvio Berlusconi

previsioni dal 29/9/2009 al 28/9/2010

Realizzate da Adriana Bolchini

Silvio Berlusconi nasce a Milano martedì 29 settembre 1936 alle ore 06,30.

 

Previsioni per Silvio Berlusconi per il 2009/10

Il suo tema natale  è certamente uno dei più “gettonati” di questi ultimi anni soprattutto sulle riviste di settore, per cui gli amanti dell’astrologia hanno senza dubbio avuto modo di leggere qualche interessante spunto sul carattere del Presidente del Consiglio che ha confermato le loro simpatie o antipatie verso di lui, infatti nel leggere il suo tema natale si trovano degli spunti interessanti per comprendere una personalità complessa, forte ma sfuggente allo stesso tempo sotto ogni profilo.

Il sole di nascita è in Bilancia, congiunto a Mercurio ed assieme a questo pianeta è posizionato nella XII casa, il che significa che un’energia così potente, come quella che il Sole rappresenta nel tema di natale di ciascuno si trova in caduta e dimostra che in alcune circostanze può venire meno la carica magnetica che si irradia da esso, come se la sua carica vitale si esaurisse, ma essendo coadiuvato dalla congiunzione con Mercurio la carenza di tale energia grava anche sulla logica e può mettere in mostra un carattere decisamente forte,un’intelligenza intuitiva, ma anche momenti di debolezza e scarsezza d’acume al punto di apparire ingenuo.

 

La prima casa che è l’ascendente inizia a 7,11 in Bilancia, per cui possiamo certamente dire che il segno della Bilancia offre uno spettro estremamente interessante da risultare il dominante per grandissima parte della vita di Berlusconi e non c’è nemmeno da stupirsi se è riuscito ad avere in politica il grande successo che aveva già avuto nel mondo degli affari, poiché la Bilancia che rappresenta la mediazione, il compromesso e le decisioni ponderate, è certamente il segno tipico della politica e della diplomazia, dote che a Berlusconi non manca certo.

 

Quest’anno sopra a questi due pianeti e sull’ascendente si trova a transitare Saturno che è un pianeta estremamente difficile, pesante ed impossibile non venire coinvolti dalla sua presenza. L’influenza che eserciterà nei confronti dei pianeti presenti nel cielo del tema natale di Berlusconi sarà dominata dall’impegno e dalla fatica, non sarà perciò raro che si possa notare in lui un evidente affaticamento e in alcuni tratti, di invecchiamento.

I pensieri e le azioni saranno guidate soprattutto da Saturno che rispetto a quello natale non ha relazioni, ma ne ha già abbastanza nei confronti dell’ascendente e questo determinerà problemi nei rapporti con molte persone e il raffreddamento di alcune relazioni di lavoro o di amicizia che prenderanno strade diverse, allontanandosi da quella abituale.

 

E’ possibile che una delle prime conseguenze di questo transito sia l’isolamento e la solitudine che accompagnerà il premier nelle sue azioni prossime, in quanto il passo da lui tenuto non sarà quello che altri riusciranno a tenere ed anche quest’anno livore e invidia saranno “compagni di viaggio” di Berlusconi in quanto si troverà coinvolto in situazioni che potrebbero arrivare fino all’aggressione. Il periodo meno propizio per un fatto del genere è fra il mese di maggio e agosto, e i rapporti con chi è nativo del Capricorno potrebbero guastarsi.

 

Va detto che Saturno è il pianeta che ha il suo domicilio nel Capricorno e quindi per il premier tutto ciò che nasce da questo segno e dal suo pianeta dominante sarà di difficile approccio, anche perché sia il Segno che il suo pianeta -ovviamente- si trovano in quadratura al Capricorno che sta lasciando il cielo del Vergine per entrare in Bilancia. Da qui si deducono contrasti con i nativi di questo segno o che hanno una posizione dominante del pianeta e questa difficoltà può tradursi in situazioni alquanto pesanti che possono andare dal semplice attacco verbale al tradimento più becero e soprattutto in quest’ultimo caso, si nota che è proprio Saturno ad essere sottoposto a uno stress proveniente dalla quadratura con Urano in transito.

 

Questa configurazione fa sì che il pianeta Saturno sia sottoposto ad attacchi sul piano dei rapporti intimi e personali. Purtroppo qualcuno che ha queste dominanti planetarie è molto vicino al leader del Popolo delle Libertà e non è escluso che molti dei problemi che gli creerà, siano una conseguenza diretta di alcuni ricatti che poi andrebbero a ricadere, inevitabilmente sui rapporti con Berlusconi, che dovrà faticare ulteriormente per trovare una via d’uscita da una situazione alquanto spigolosa, che sta già delineandosi all’orizzonte.

 

Resta il fatto che Berlusconi riuscirà lo stesso a ottenere successi, sia nei rapporti personali con persone il cui segno zodiacale o i pianeti più importanti del proprio tema natale si trovino in Bilancia ed infatti vicino a lui c’è un leader che ha proprio Mercurio in Bilancia. Altri successi gli verranno accreditati soprattutto in politica estera, ove potrà trovare accoglienza e comprensione da parte di chi non si sente minacciato dalla sua forte personalità e può guardare a lui con obiettività e amicizia priva di interessi personali. In questo settore potrebbe riuscire ancora una volta a mettere in funzione le sue capacità di mediatore e pacificare alcune situazioni difficili a cui altri avevano rinunciato.

 

La situazione personale, nel campo affettivo, non sembra offrire spunti interessanti anche se è circondato da donne che vorrebbero avere un rapporto personale con lui, questo è un lusso che non potrà e non vorrà concedersi poiché l’affaticamento a cui abbiamo accennato farà sì che scelga di dedicarsi agli impegni politici che sono già molto onerosi e il senso della famiglia che non ha mai abbandonato lo obbliga a dedicare più tempo possibile ai figli e ai nipoti, da cui avrà le maggiori soddisfazioni.

 

Verso la fine dell’estate il vigore e la voglia di rimettersi in gioco torneranno prepotenti e Berlusconi metterà in campo nuove iniziative, anche se come sempre troverà chi si opporrà in maniera fortemente negativa alle sue idee, lui procederà verso la realizzazione come un panzer contro gli ostacoli da abbattere.

 

Questa caratteristica si sta man mano rafforzando in quanto il suo ascendente che inizia nel segno della Bilancia si trova ora nello Scorpione e questo segno offre la possibilità di ricominciare sempre, anche dopo le sconfitte, per cui sappiano gli avversari politici che avranno filo da torcere.

A.B.

HOME PAGE

Torna all'indice

Vedi la pubblicazione